Vulvodinia- Trattamento Vulvodinia a Pavia e Torino - Rosa Bochicchio

La vulvodinia è un disturbo vulvare spesso descritto come bruciore, dolore o dolore sessuale in assenza di alterazioni visibili (vaginiti, candida etc.) che perduri da almeno tre mesi. Può nascere da una reazione sproporzionata indotta da eventi dolorosi della vulva.

Ciò può creare un circolo vizioso che, a partire dalla paura di sentire dolore, innesca meccanismi che fanno aumentare la tensione muscolare del pavimento pelvico tanto da aggravare o generare il dolore stesso.

Da ciò si evince che un muscolo (Pavimento pelvico) che lavora in un costante stato di tensione e contrattura, determina una vasocostrizione arteriosa e venosa che si traduce in una mancata ossigenazione dei muscoli ed un accumulo di catabolismi all’interno delle fibre muscolari.

In questo caso un programma riabilitativo serve a:

  • restituire la coscienza della propria muscolatura perineale;
  • migliorare il tono trofismo della muscolatura perineale;
  • migliorare la qualità delle contrazioni volontarie per aiutare il rilassamento muscolare.

 

Contattami per maggiori informazioni


Storie di Donne

Federica

Esistono. Le incontri nei momenti di più disperato sconforto, quando ormai non ci credi più… eppure la vita [...]

Maria - Storie di Donne | Trattamento dolore sessuale | TESIPRA

Maria

Cara Dott.ssa Bochicchio, leggendo questo ho proprio pensato a Lei… a tutte le nostre chiacchierate… Quando Dio creò [...]

Sara - Storie di Donne | Trattamento dolore sessuale | TESIPRA

Sara

A causa di persistenti dolori e bruciori vaginali, che mi hanno pressochè impedito di avere una vita sessuale [...]